Moreno Pesce sull’Etna

Moreno Pesce ed il Team3Gambe sono partiti, come promesso, per l’Etna!

Dopo aver portato a termine la salita alla Forcella Staunies sulle dolomiti cortinesi l’aveva detto: il prossimo obiettivo sarà l’Etna! 

Moreno Pesce ed il Team3Gambe sono atterrati a Catania il 15 maggio e con il supporto logistico del CAI Sezione Catania faranno campobase al Rifugio Sapienza a Nicolosi – Etna Sud.

Cinque gli atleti del Team3Gambe (Cesare Galli, Massimo Cavenago, Moreno Pesce, Salvatore Cutaia, Valeria Masala) e un gruppo di accompagnatori volontari.

Il programma prevede in una prima fase l’utilizzo della funivia Etna,  che in pochi minuti di salita porta alla stazione a monte posta a 2.500m. per avere un primo contatto con il versante sud per poi affrontare un itinerario che prevede un primo tratto di discesa per poi risalire tutto il catino creato delle varie eruzioni che si sono susseguite dagli anni ’80 in poi fino ad oggi, per salire sul lato sinistro del vulcano lungo le tracce delle colate più recenti. Un dislivello complessivo di 450m. su terreno vulcanico.

Obiettivo di Moreno Pesce e del suo gruppo è raggiungere possibilmente tutti insieme i 2920m. della Torre del Filosofo.

Tra i sei compagni di Moreno Pesce, c’è anche Valeria Masala, unica donna del gruppo, non nuova a queste esperienze con il Team3Gambe. Lei doppia amputata al braccio e gamba SX cercherà di salire seguendo le sue capacità fino dove riuscirà lungo le pendici del vulcano.